RAFF - Rab Film Festival

Sui palchi all’aperto i visitatori potranno godersi un fantastico programma cinematografico, musicale e gastronomico
Rab, 23/08 – 27/08/2019

QUEST’ESTATE RAB DIVENTERÀ LA CAPITALE DEL CINEMA

Dal 23 al 27 agosto sull’isola di Rab (Arbe) si terrà il 1° RAFF – Rab Film Festival – ovvero il festival del cinema d’inchiesta. Le protagoniste assolute di questa nuova avventura festivaliera saranno le intriganti pellicole che indagano nel profondo gli attuali problemi e fenomeni sia a livello locale che globale. La rassegna porterà così contenuti nuovi a Rab, che vanta una tradizione cinematografica lunga ben 106 anni.

Nell’ambito del Rab Film Festival si svolgerà anche l’allettante programma musicale RAFF BEAT. Durante i cinque giorni della manifestazione sui palchi all’aperto si esibiranno: Urban & 4, Zdenka Kovačiček, Nipplepeople, Elemental e Detour. Uno spettacolo nello spettacolo sarà il concerto di Urban che reinterpreterà con la propria musica un classico cinematografico la cui proiezione ci farà ricordare le a volte trascurate conseguenze del fascismo in Europa. La rassegna si chiuderà quindi con l’incantevole RAFF SEAPLEX “Kaich” durante il quale gli spettatori potranno seguire la proiezione del film e il concerto che si svolgeranno ai piedi delle mura cittadine dalle piccole barche tipiche o caici (kaić). Il programma RAFF GASTRO, nell’ambito del quale le aziende agricole a conduzione famigliare e i piccoli produttori di Rab offriranno le loro specialità caserecce, omaggerà invece la tradizione enogastronomica locale.

STORIE DI INDAGINI MINUZIOSE SUL GRANDE SCHERMO

Il Rab Film Festival è pensato come una piattaforma innovativa che unisce la creatività artistica con l’esigenza degli autori cinematografici, degli artisti e dei giornalisti di occuparsi dei temi di interesse pubblico, rendendo questo concetto unico nel suo genere nei paesi limitrofi e in Europa. Tra gli eccezionali documentari spicca l’anteprima croata del film “Bellingcat: Truth in a post-truth world”, il quale svelerà il fenomeno diffuso delle notizie false ed esplorerà le opportunità di riavvicinarsi all’autentico giornalismo investigativo. Verrà inoltre proiettato anche il documentario croato “Tak kak je” (“Così è”) il cui oggetto d’indagine è una delle discriminazioni oggi più diffuse – i diritti negati ai padri divorziati. La sezione dei lungometraggi offrirà una chicca speciale: il film “Sons of Denmark” la cui narrazione fittizia è ambientata nella Danimarca del 2025 governata dai neonazisti. Nel suo interrogarsi su quale direzione potrebbe prendere l’Europa qualora decida di perseverare lungo la strada dei nazionalismi oggi sempre più diffusi e delle politiche anti-immigratorie attuali, questa pellicola, proposta per l’occasione in anteprima regionale, rappresenta un forte monito per il futuro.

Il programma è stato messo a punto in collaborazione con il Sarajevo Film Festival il cui film vincitore verrà proiettato durante la chiusura del RAFF. Il Sarajevo Film Festival offrirà al RAFF supporto logistico e programmatico, in particolare per la parte di programma che affronta l’eredità del passato. Un’altra partnership fondamentale per il Rab Film Festival è quella con l’Al Jazeera Doc Film Festival, broadcast partner della rassegna.

RICEVI INF. SULLE OFFERTE SPECIALI